News

dal 23 al 28 marzo 2009 settimana della prevenzione andrologica 9^edizione

andrologia2009Torna l’appuntamento con la settimana della prevenzione andrologica promossa dalla Società Italiana di Andrologia (SIA) e patrocinato dal Ministero della Salute, del Lavoro e delle Politiche Ambientali, delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Anche quest’anno l’iniziativa offre a tutti gli uomini italiani la possibilità di farsi visitare gratuitamente da un andrologo. Alcuni centri Italiani sono specializzati nell’Andrologia Pediatrica ed Adolescenziale.

I centri Andrologici italiani autorizzati per l’età Pediatrica ed Adolescenziale alla settimana andrologica sono:

Dott. Matteo Sulpasso, Prof. Franco Antoniazzi, Chirurgia e Andrologia Pediatrica ed Adolescenziale, Clinica Pederzoli, Via Monte Baldo, 24, 37019 Peschiera del Garda (Verona) Tel. 045.6449270, Tel. 348.2680136, sulpasso.matteo@libero.it , www.sulpasso.it

Prof. Fabio Ferro, Dottor Antonio Spagnoli, U.O.C. di Chirurgia Andrologica e Ginecologica dell’Età Evolutiva, IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma. www.ospedalebambinogesu.it

Per informazioni: Numero verde da telefono fisso 800-999277 Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della S.I.A. (Società Italiana di Andrologia) www.andrologiaitaliana.it

Per la nona edizione dell’evento dalla SIA un’attenzione particolare sarà dedicata alle problematiche sessuali dell’adulto, ai disturbi quali l’infertilità, e a tutti gli aspetti legati alla sfera sessuale che possono essere curati dall’Andrologo. Questa edizione si focalizzerà sul rapporto tra una corretta alimentazione e la fertilità/sessualità. L’Andrologia Pediatrica si occupa delle alterazioni congenite e acquisite dell’apparato genitale maschile e le relative implicazioni sulla fertilità maschile, sia dal punto di vista chirurgico sia dal punto di vista endocrinologico.

Studi scientifici hanno dimostrato che la sterilità coniugale mostra percentuali in aumento, valutate tra il 15 ed il 20% della popolazione. Si considera che almeno 150 milioni di coppie al mondo siano afflitte da questo problema. Tra le patologie ritenute responsabili d’infertilità sia il criptorchidismo sia il varicocele occupano un posto di primaria importanza in quella materia che possiamo definire Andrologia Pediatrica.

Se il criptorchidismo rappresenta una patologia tipica della prima infanzia, il varicocele lo è nella seconda e nell’adolescenza. E’ quindi presumibile che il precoce riconoscimento dei diversi aspetti di queste patologie, il loro trattamento precoce nonché l’affinamento delle tecniche diagnostiche e chirurgiche porti ad un miglioramento dei risultati.

Comments are closed.

Powered by: Wordpress